Sumi e Suzuri

La tecnica giapponese utilizzata per trascrivere i Sutra (brevi frasi/aforismi) si chiama  Shakyo (写経) e per poterla praticare è necessario possedere due oggetti:
  • Il Sumi (墨)
  • Il Suzuri (硯)
Il Sumi è un tipo di inchiostro solido, utilizzato per la prima volta in Cina all’inizio del dodicesimo secolo e che arrivò in Giappone grazie al Buddismo. Essendo solido era molto più facile trasportarlo rispetto al normale inchiostro liquido.
Il Suzuri è un oggetto di pietra utilizzato per trasformare il Sumi in vero e proprio inchiostro. E’ di forma rettangolare o ovale. Si dice che se il Sumi non viene “sfatto” con il Suzuri adeguato l’inchiostro non verrà di buona qualità. Per effeturare quest’operazione è necessario inumidire la testata del Suzuri con acqua fredda e poi iniziare a strofinare il Sumi.

Nessun commento: