Miyamoto Musashi contro Sasaki Kojiro

Statua di Miyamoto Musashi contro Sasaki KojiroLa battaglia più famosa tra sumurai fu quella che ebbe luogo il 13 aprile del 1612 tra Miyamoto Musashi e Sasaki Kojiro, in una piccola isola dello stretto di Kannon (tra le isole di Kyushu e Honshu) chiamata Isola Ganryu 巌流. Musashi rimase organo da piccolo e fu educato da uno zio monaco che cli insegnò le tattiche della guerra. A 13 anni fece il suo primo combattimento nel quale uccise l'avversario, a 16 anni cominciò a viaggiare per tutto il Giappone compattendo. Viveva in condizioni precarie ed il suo unico fine era di migliorare la tecnica della spada. Anche Kojiro mostrò le sue abilità vincendo vari duelli e formando una scuola. Fu nominato capo dell'armata dei Feudi del nord del Kyushu. Esistono diverse versioni su come avvenne il duello tra i due samurai. Una è quella che Musashi sentendo parlare di Kojiro volle sfidarlo. Un'altra versione è che Musashi fu ingaggiato per assassinare Kojiro. Si racconta anche che Musashi arrivo al duello con tre ore di ritardo, tecnica utilizzata per spazientire il nemico. Quando Kojiro si lanciò inferocito con la sua tecnica speciale (la “tsubame kaeshi” 燕返し) Musashi lo colpi per primo con il suo bokken (spada di legno). Un'altra versione dice che Kojiro fu molte volte sul punto di vincere però il riflesso del sole gli faceva perdere di vista il nemico. Kojiro viene ricordato ancora oggi soprattutto per questa battaglia, Musashi invece contintuò a viaggiare per il Giappone fino al compimento dei 50 anni. C'è anche un Manga in suo onoro chiamato "Vagabondo".

1 commento:

Anonimo ha detto...

Sto leggendo Vagabond in italiano e siamo arrivati al volume dove i due si sfidano... intuisco dal tuo post che Kojiro perderà... peccato, Inue lo disegnava così figo! :P