Parolacce in giapponese

Parolacce in giapponese: BAKASolitamente i giapponesi non utilizzano molto le parolacce. E' rarissimo sentire per strada parlare in maniera offensiva ma nei manga o nelle anime può accadere che vengano utilizzati vocaboli non propriamente gentilissimi.

Eccone qualcuno:
Baka (bakamono): sciocco, stupido, cretino, scemo, imbecille, idiota
Baka ni suru: burlarsi, prendere in giro, prendere per i fondelli
Busu: brutta, racchia
Tako: pervertito, schifoso
Kimochiwarui: sgradevole, ripugnante
Kuzu: spazzatura, rifiuto umano
Chikusho: cazzo! dannazione! maledizione!
Kuso: merda!
Kusottare: stronzo
Kusokurae: vai a quel paese, al diavolo
Hetakuso: impedito, imbranato
Boke: vecchio rimbambito

8 commenti:

Mikachan ha detto...

Wow! ^_^

annette86 ha detto...

ciao maiko, scusami se non sono passata prima ma tra la mattinata in ufficio (servizio civile) e il pomeriggio in sede (volontariato) il tempo un pò scarseggia..e anche la voglia di stare al pc non è tanta (ç__ç)...grazie per essere passata e grazie per gli auguri..anche se ulteriormente in ritardo, ricambio e ti faccio anche i complimenti per il nuovo look del blog...^^ interessantissimo il post sulle parolacce...si ci può sbizzarire con chi non capisce il giapponese...^^ eheh maglio di no, non si sa mai.
ti lascio un saluto e ti auguro una splendida domenica, baciiiii annette

Namie ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Namie ha detto...

ciao complimenti per il sito,mi piace tantissimo!!io conosco un altro paio di parolacce:).Se vuoi posso scrivertele in un prossimo commento,non so^^

Anonimo ha detto...

Muhahahaha! mi saranno utili grazie!

Kira ha detto...

ahahah anche a me saranno utilissime.. grande sto post^^

Anonimo ha detto...

Muhahahhaha, che figo..grazie..XD.

Anonimo ha detto...

avete tralashiato kisama