lunedì, novembre 27, 2006

Miyamoto Musashi - Il più grande guerriero giapponese

Miyamoto Musashi su Nihon Style

Miyamoto Musashi (宮本 武蔵) (1584-1645) è stato un famoso guerriero del Giappone feudale. E' conosciuto in occidente anche per essere l'autore del famoso trattato sulle arti marziali chiamato "Il libro dei cinque anelli" (Go rin no sho). All'età di sette anni Musashi perde il padre Munisai, sua madre era già morta qualche anno prima, quindi il piccolo fu dato in affidamento ad un sacerdote, zio materno. Lo zio gli fece studiare l'arte del guerriero visto che proveniva da una famiglia di famosi Samurai. Lo studio dell'arte guerriera unita alla sua forza fisica e al suo carattere violento ne fecero ben presto il più grande guerriero nipponico. A soli tredici anni uccise un guerriero adulto, Arima Kigei, esperto samurai della scuola delle arti marziali Shinto. Si dice che Musashi non usasse altro che un wakisashi ed una katana per combattere.

1 commento:

Musashi_87 ha detto...

Eccomi xD Cmq sì, tutto vero. Ho letto "Il libro dei cinque anelli" in italiano :D Poi Musa' era misogino (forse a causa del fatto che la madre era molto debole e morì molto presto) e non amava la pulizia del corpo (non so perchè -.-"). Musashi...adoro il suono di questo nome, anche se non mi piace la violenza (tipica del Samurai in questione)... ciao :)